Termini e condizioni d'acquisto

Termini e condizioni d'acquisto

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI ACQUISTO DI PACCHETTO TURISTICO
JUVENTUS SUMMER CAMP 2019

 

1) Contenuto del Contratto

Le presenti condizioni generali (di seguito “Condizioni Generali”) di contratto di acquisto di pacchetto turistico (di seguito il “Contratto””) formano parte integrante e sostanziale del Contratto, insieme alla descrizione del pacchetto turistico e il modulo informativo standard contenuti sul Sito online, il Modulo d’Ordine nonché la conferma di prenotazione dei servizi richiesti, inviata a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente, con tutte le clausole e le informazioni in essa contenute. Prima di procedere alla trasmissione della proposta di compravendita di pacchetto turistico (chiamata anche Modulo d’Ordine o Scheda di Iscrizione) il Cliente dichiara di avere letto compreso e accettato, per sé e per i soggetti per i quali chiede il pacchetto, le Condizioni Generali, il documento di riepilogo del pacchetto turistico richiesto e la scheda tecnica.     

Al momento della conclusione del Contratto o, comunque, appena possibile, l’Organizzatore fornisce al Cliente una copia o una conferma del Contratto su un Supporto durevole.

Per quanto riguarda i contratti negoziati fuori dei locali commerciali, una copia o la conferma del contratto di vendita di pacchetto turistico è fornita al Cliente su carta o, se il Cliente acconsente, su un altro Supporto durevole.

 

2) Fonti Legislative

La compravendita di pacchetto turistico e dunque il presente Contratto sono disciplinati dal Codice del Turismo (artt. 32- 51) come attualmente modificato dal D.lgs. n. 62/2018 in attuazione della Direttiva UE n. 2015/2302 nonché dalle disposizioni del codice civile in tema di trasporto e di mandato, in quanto applicabili.

 

3) Nozione di Pacchetto Turistico

Ai sensi dell’art. 33 del Codice del Turismo, per pacchetto turistico si intende la combinazione di almeno due tipi diversi di servizi turistici quali:

il trasporto di passeggeri;

l’alloggio che non costituisce parte integrante del trasporto di passeggeri e non è destinato a fini residenziali, o per corsi di lingua di lungo periodo;

il noleggio di auto, di altri veicoli o di motoveicoli che richiedono una patente di guida di categoria A;

qualunque altro servizio turistico che non costituisce parte integrante di uno dei servizi turistici di cui ai numeri 1), 2), 3), e non sia un servizio finanziario o assicurativo ai fini dello stesso viaggio o della stessa vacanza, di durata superiore alle 24 ore, salvo che sia incluso un pernottamento, se si verifica almeno una delle seguenti condizioni:

1.) tali servizi sono combinati da un unico professionista, anche su richiesta del Cliente o conformemente a una selezione, prima che sia concluso un contratto unico per tutti i servizi;

2.) tali servizi, anche se conclusi con contratti distinti con singoli fornitori, sono:

2.1) acquistati presso un unico punto vendita e selezionati prima che il Cliente acconsenta al pagamento;

2.2) offerti, venduti o fatturati ad un prezzo forfettario o globale;

2.3) pubblicizzati o venduti sotto la denominazione “pacchetto” o denominazione analoga;

2.4) combinati dopo la conclusione di un contratto con cui il professionista consente al Cliente di scegliere tra una selezione di tipi diversi di servizi turistici oppure acquistati presso professionisti distinti attraverso processi collegati di prenotazione online ove il nome del Cliente/Partecipante, gli estremi del pagamento e l’indirizzo di posta elettronica sono trasmessi dal professionista con cui è concluso il primo contratto a uno o più professionisti e il contratto con quest’ultimo o questi ultimi professionisti sia concluso al più tardi 24 ore dopo la conferma della prenotazione del primo servizio turistico.

 

4) Informazioni obbligatorie - Scheda Tecnica

Prima della conclusione del Contratto, o di una offerta corrispondente, l’Organizzatore comunica al Cliente le seguenti informazioni:

a) le caratteristiche principali dei servizi turistici, quali:

1) la destinazione o le destinazioni del viaggio, l’itinerario e i periodi di soggiorno con relative date e, se è incluso l’alloggio, il numero di notti comprese;

2) orari di partenza e ritorno, la durata e la località di sosta intermedia e le coincidenze. Nel caso in cui l’orario non sia ancora stabilito, l’Organizzatore informa il Cliente dell’orario approssimativo di partenza e ritorno; informazioni sull’identità del vettore aereo operativo nei tempi e con le modalità previste dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005. Eventuali variazioni verranno comunicate al Cliente tempestivamente, nel rispetto del Reg. CE 2111/2005;

3) l’ubicazione e le caratteristiche principali e, ove prevista, la categoria turistica dell’alloggio ai sensi della regolamentazione del paese di destinazione;

4) i pasti forniti inclusi o meno;

5) visite escursioni o altri servizi inclusi nel prezzo pattuito del pacchetto;

6) i servizi turistici prestati al Partecipante in quanto membro di un gruppo e, in tal caso, le dimensioni approssimative del gruppo;

7) la lingua in cui sono prestati i servizi;

8) se il viaggio o la vacanza sono idonei a persone a mobilità ridotta e, su richiesta del Cliente, informazioni precise sull’idoneità del viaggio o della vacanza che tenga conto delle esigenze del Partecipante. Richieste particolari sulle modalità di erogazione e\o di esecuzione di taluni servizi facenti parte del pacchetto turistico, compresa la necessità di ausilio in aeroporto per persone con ridotta mobilità, la richiesta di pasti speciali a bordo o nella località di soggiorno, dovranno essere avanzate in fase di richiesta di prenotazione e risultare oggetto di specifico accordo tra il Cliente e l’Organizzatore, se del caso anche per il tramite dell’agenzia di viaggio mandataria a seguito di richiesta del Cliente, verranno fornite informazioni precise sull’idoneità del pacchetto a persone con mobilità ridotta o della vacanza che tenga conto delle specifiche esigenze del Partecipante;

b) la denominazione commerciale e l’indirizzo geografico dell’Organizzatore e, ove presente, del venditore, i loro recapiti telefonici e indirizzi di posta elettronica;

c) il prezzo totale del pacchetto turistico comprensivo di tasse e tutti i diritti, imposte e altri costi aggiuntivi, ivi comprese le eventuali spese amministrative e di gestione delle pratiche, oppure, ove questi non siano ragionevolmente calcolabili prima della conclusione del Contratto, un’indicazione del tipo di costi aggiuntivi che il Cliente potrebbe dover ancora sostenere;

d) le modalità di pagamento, compreso l’eventuale importo o percentuale di prezzo da versare a titolo di acconto e il calendario per il versamento del saldo, o le garanzie finanziarie che il Cliente è tenuto a pagare o fornire;

e) il numero minimo di persone richiesto per il pacchetto e il termine di cui all’articolo 41, comma 5, lettera a), prima dell’inizio del pacchetto per l’eventuale risoluzione del contratto in caso di mancato raggiungimento del numero;

f) le informazioni di carattere generale concernenti le condizioni in materia di passaporti e/o visti, compresi i tempi approssimativi per l’ottenimento dei visti e le formalità sanitarie del paese di destinazione;

g) informazioni sulla facoltà per il Cliente di recedere dal Contratto in qualunque momento prima dell’inizio del pacchetto dietro pagamento di adeguate spese di recesso o, se previste, le spese di recesso standard richieste dall’Organizzatore ai sensi dell’art. 41, comma 1 del D.lgs. 62/2018;

h) informazioni sulla sottoscrizione facoltativa o obbligatoria di un’assicurazione che copra le spese di recesso unilaterale del contratto da parte del Cliente o le spese di assistenza, compreso il rimpatrio, in caso di infortunio, malattia o decesso;

i) gli stremi della copertura di cui all’articolo 47, comma 1, 2, 3 D. Lgs 62/2018.

Scheda Tecnica

1) Organizzatore: Juventus Travel di Juventus Football Club S.p.A. – Via Druento n. 175 – 10151 Torino;

2) Autorizzazione amministrativa n. 7024 del 15/02/2017 in conformità con quanto disposto dalla Legge Regionale n. 15 del 30/03/1988 e s.m.i.;

3) Polizza assicurativa RC n 1/39235/319/151747979 stipulata con UnipolSai Assicurazioni S.p.A.;

4) Polizza fidejussoria n 1/85151/96/151761816/1 stipulata con UnipolSai Assicurazione S.p.A. a copertura del rischio di insolvenza o fallimento ai sensi dell’art. 47 e ss. Codice del Turismo.

5) Il catalogo proposto sul Sito e i relativi prezzi sono validi fino al 3 agosto 2019.

Le quote comprendono: si veda quanto riportato nella sezione prezzi di ogni pacchetto di cui al successivo art. 9.

Le quote non comprendono: tutto quanto non espressamente indicato nella sezione prezzi di ogni pacchetto di cui al successivo art. 9.6) Pagamenti:

si veda quanto riportato al successivo art. 8

7) Documenti necessari:

(i) carta d’identità o passaporto individuale o documento personale valido per i viaggi all’estero, oltre alle prescrizioni indicate, per quanto riguarda l’uscita dal Paese dei minori di anni 14 e per quelli per cui è necessaria l’Autorizzazione emessa dalla Autorità Giudiziaria, sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/articolo/191/.

(ii) Certificato attestante l’assenza di sindromi infettive

(iii) Scheda sanitaria

(iv) Certificato medico d’idoneità all’attività sportiva agonistica o non agonistica

(v) occhiali protettivi antiurto con montatura in celluloide e con lenti infrangibili graduate in policarbonato (se necessita di occhiali)

Per maggiori informazioni si prega di prendere visione dei successivi articoli 12 e 13.

8) L’Organizzatore si riserva la facoltà di annullare il pacchetto turistico in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di 50 partecipanti, con comunicazione scritta al Cliente almeno 20 giorni prima della data di inizio del pacchetto.

9) Le modalità e condizioni di sostituzione sono disciplinate dall’articolo 14.

10) Ai sensi dell’art. 32, comma 3, Codice del Turismo, si comunica che, per i contratti a distanza, come definiti dall’art. 45 comma 1 lett. g) del Codice del Consumo, è escluso il diritto di recesso ai sensi dell’art. 47 comma 1 lett. g) del Codice del Consumo.

Fermo restando quanto sopra, è consentito al Cliente di recedere nei termini infra disciplinati al successivo articolo 19.


5) Definizioni

Juventus Camp Italia: identifica il catalogo, ovvero, l’insieme dei pacchetti turistici relativi ai corsi di calcio estivi proposti dall’Organizzatore nelle località turistiche di Sestriere (TO), Folgaria (TN), Castel di Sangro (AQ), Vinovo (TO), Chianciano Terme (SI), Trabia (PA), suddivisi in turni con cadenza settimanale con la possibilità di partecipare a più di una settimana. Juventus Camp Italia è rivolto a ragazzi/e con età compresa tra gli 8 e i 17 anni;

Day Camp: identifica i corsi di calcio estivi proposti dall’Organizzatore nelle località turistiche di Sestriere (TO), Folgaria (TN), Castel di Sangro (AQ), Vinovo (TO), Chianciano Terme (SI), Trabia (PA), suddivisi in turni con cadenza settimanale con la possibilità di partecipare a più di una settimana, con esclusione del servizio di pernottamento. Il Day Camp è rivolto a ragazzi/e con età compresa tra gli 8 e i 17 anni;

Juventus Camp Calcio + Inglese: identifica il catalogo, ovvero, l’insieme dei pacchetti turistici relativi a viaggi studio e corsi di calcio estivi presso il College Ardingly, nel Regno Unito, suddivisi in turni con cadenza bisettimanale; Juventus Camp Calcio + Inglese è rivolto a ragazzi/e con età compresa tra i 12 e i 17 anni;

Organizzatore: il professionista che combina pacchetti e li vende o li offre in vendita direttamente o tramite o unitamente a un altro professionista, oppure il

professionista che trasmette i dati relativi al Partecipante /Cliente a un altro professionista conformemente alla lettera c), numero 2.4) dell’art. 33 del Codice del Turismo, identificato con Juventus Football Club S.p.A. – Via Druento 175 - 10151 Torino, C.F e P.IVA 00470470014;

Referente: il referente dell’Organizzatore presso ogni Juventus Camp Italia e presso lo Juventus Camp Calcio +Inglese, responsabile del minore nel suo luogo di soggiorno;

Partecipante: il/la ragazzo/a, con età compresa fra gli 8 e i 17 anni, che partecipa a Juventus Camp Italia, ovvero il/la ragazzo/a, con età compresa fra i 12 e i 17 anni, che partecipa a Juventus Camp Calcio + Inglese, entrambi con la preventiva espressa autorizzazione da parte del soggetto/soggetti esercente/i la responsabilità genitoriale sul medesimo;

Cliente: l’esercente la responsabilità genitoriale del Partecipante che conclude il contratto di compravendita del pacchetto turistico tramite la compilazione e trasmissione del Modulo d’Ordine;

Sito: il sito internet www.juvesummercamp.com, dedicato alla vendita online del pacchetto turistico realizzato e gestito, in nome e per conto dell’Organizzatore, da Holiday System S.r.l.;

Supporto durevole: ogni strumento che permette al Cliente o all’Organizzatore di conservare le informazioni che gli sono personalmente indirizzate in modo da potervi accedere in futuro per un periodo di tempo adeguato alle finalità cui esse sono destinate e che consente la riproduzione identica delle informazioni memorizzate;

Contratto a distanza: qualsiasi contratto concluso tra l’Organizzatore e il Cliente nel quadro di un regime organizzato di vendita o prestazioni di servizi a distanza senza la presenza fisica e simultanea dell’Organizzatore e del Cliente mediante l’uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza fino alla conclusione del Contratto;

Contratto negoziato fuori dai locali commerciali: qualsiasi Contratto tra l’Organizzatore e il Cliente: (i) concluso alla presenza fisica e simultanea dell’Organizzatore, in un luogo diverso dai locali dell’Organizzatore (ii) per cui è stata fatta un’offerta da parte del Cliente, nelle stesse circostanze di cui al punto (i); (iii) concluso nei locali dell’Organizzatore mediante qualsiasi mezzo di comunicazione a distanza immediatamente dopo che il Cliente è stato avvicinato personalmente e singolarmente in un luogo diverso dai locali dell’Organizzatore, alla presenza fisica e simultanea dell’Organizzatore e del Cliente; oppure; (iv) concluso durante un viaggio promozionale organizzato dall’Organizzatore e avente lo scopo o l’effetto di promuovere e vedere beni o servizi al Cliente.

Circostanze inevitabili e straordinarie: una situazione fuori dal controllo della parte che invoca una tale situazione e le cui conseguenze non sarebbero state evitate nemmeno adottando tutte le ragionevoli misure;

Difetto di conformità: un inadempimento dei servizi turistici inclusi in un pacchetto;

Rientro: il ritorno del Partecipante al luogo di partenza o ad altro luogo concordato dalle parti contraenti.

 

6) Prestazioni cui ha diritto il Partecipante

Le prestazioni comprese nella quota di partecipazione cui ha diritto il Partecipante sono esclusivamente quelle espressamente indicate al successivo articolo 9 – Prezzo, nel Sito alla voce “Iscriviti subito”. Richieste particolari sulle modalità di erogazione di alcuni servizi e/o servizi accessori ulteriori dovranno essere avanzate in fase di richiesta di prenotazione e risultare oggetto di specifico accordo scritto tra l’Organizzatore e il Cliente.

Resta inteso che per tutti i pacchetti turistici, fatta eccezione del solo pacchetto Juventus Camp Calcio + Inglese, è escluso il trasferimento da e verso la località di soggiorno che è da intendersi sempre a cura, carico e responsabilità del Cliente e del Partecipante.

 

7) Modalità di prenotazione

La proposta di compravendita di un pacchetto turistico può essere effettuata tramite la trasmissione del Modulo d’Ordine / Scheda di Iscrizione utilizzando la modalità on-line indicata nella sezione “Iscriviti subito” del Sito.

Prima di procedere alla conclusione on line di un Contratto, tramite la trasmissione del Modulo d’ordine/Scheda di Iscrizione, il Cliente viene informato, tramite apposito modulo informativo (“Modulo Informativo Standard”) consultabile con collegamento ipertestuale, che la combinazione dei servizi che viene proposta sul sito, è un pacchetto ai sensi della Direttiva Europea 2015/2302 e che pertanto beneficerà di tutti i diritti che si applicano ai pacchetti.

Al Cliente viene inoltre chiesto di leggere e accettare le Condizioni Generali di Vendita, la Scheda Tecnica, il Modulo Informativo Standard ed il documento di sintesi sul pacchetto turistico.

Per procedere alla conclusione on line di un Contratto il Cliente deve: compilare il Modulo d'Ordine, seguendo tutte le fasi previste nella sezione “Iscriviti subito” del Sito, ed effettuare il pagamento richiesto per l’acquisto del pacchetto, tramite bonifico online o carta di credito. Verrà fornito a video un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali del pacchetto turistico scelto, con il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), e dei mezzi di pagamento che possono essere utilizzati.

Prima di procedere alla trasmissione del Modulo d'Ordine, il Cliente deve individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati, leggere e accettare le Condizioni Generali.

In tal modo, il Cliente, seguendo la procedura indicata sul Sito, fa pervenire all’Organizzatore, mediante la trasmissione del Modulo d'Ordine, la propria proposta contrattuale.

All’inoltro del Modulo d’Ordine, il Cliente riceverà dall’Organizzatore un messaggio di risposta automatica di conferma di ricezione dell’ordine, contenente il Contratto di viaggio, ivi incluse le Condizioni Generali, il Modulo Informativo Standard, il documento di sintesi sul pacchetto turistico e comunque tutte le informazioni già contenute nel riepilogo visualizzato prima di procedere alla trasmissione del Modulo d’Ordine. Qualunque dettaglio non riportato correttamente dovrà essere tempestivamente segnalato dal Cliente al Call Center telefonando al numero riportato nell’email di ricevuta dell'ordine d'acquisto. Pertanto, quando si effettua l’ordine, è importante assicurarsi di avere inserito un indirizzo email valido. L’email di ricevuta dell’ordine non costituisce accettazione della proposta d’acquisto. L’accettazione della proposta di acquisto è subordinata al pagamento della caparra entro 7 giorni dalla data di trasmissione del Modulo d’Ordine o del prezzo totale del pacchetto per le prenotazioni successive al 6 maggio 2019. In tal caso, il Cliente, pur ricevendo il Contratto, sarà pertanto informato che l’efficacia del Contratto è subordinata al versamento di quanto sopra entro i suddetti 7 (sette) giorni.

Il Contratto si intenderà concluso allorquando l’Organizzatore, a conferma dell’acquisto, trasmetterà al Cliente, per posta elettronica, la conferma di iscrizione.
Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali saranno fornite dall’Organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico prima dell’inizio del viaggio.

In tempo utile prima dell’inizio del viaggio, l’Organizzatore fornirà al Cliente/Partecipante le ricevute, i buoni e i biglietti necessari.

Il pacchetto turistico acquistato dal Cliente conterrà esclusivamente i servizi indicati nel Contratto di viaggio; eventuali servizi diversi e/o ulteriori, quali i trasferimenti da e verso la località di destinazione del pacchetto scelto non sono inclusi e pertanto l’Organizzatore non assume alcuna responsabilità in merito e non potrà in alcun modo essere considerato responsabile in relazione ai medesimi.

I trasferimenti da e verso la località di destinazione sono inclusi nel solo pacchetto turistico Juventus Camp Calcio + Inglese.

 

8) Pagamenti

Per procedere alla prenotazione on line del Contratto, il Cliente dovrà versare nelle modalità indicate al momento della prenotazione:

per le prenotazioni effettuate entro il 6 maggio 2019:

un importo pari a € 170,00 per la prenotazione di pacchetti turistici settimanali o di € 310,00 per la prenotazione di pacchetti turistici bisettimanali più il costo dell’assicurazione facoltativa, ove richiesta, da versarsi entro 7 (sette) giorni dalla data d’invio del Modulo d’Ordine. Tale importo viene versato a titolo di caparra confirmatoria e anticipo sul prezzo;

il saldo del prezzo del pacchetto che dovrà essere improrogabilmente versato:

a partire dall’1 maggio ed entro il 13 maggio 2019 se è stata effettuata la prenotazione per:

Sestriere turno 1 – Sestriere turno 2 – Sestriere turno 3;

Folgaria turno 1 – Folgaria turno 2 – Folgaria turno 3;

Chianciano Terme turno 1 – Chianciano Terme turno 2;

Vinovo turno 1 – Vinovo turno 2;

Castel di Sangro turno 1;

Juventus Camp Calcio+Inglese turno 1 – Juventus Camp Calcio+Inglese turno 2.

a partire dal 20 maggio ed entro il 5 giugno 2019 se è stata effettuata la prenotazione per:

Sestriere turno 4 – Sestriere turno 5;

Folgaria turno 4 – Folgaria turno 5;

Chianciano Terme turno 3 – Chianciano Terme turno 4;

Castel di Sangro turno 2 - Castel di Sangro turno 3 - Castel di Sangro turno 4;

Vinovo turno 3 – Vinovo turno 4.

A partire dal 10 giugno ed entro il 19 giugno 2019 se è stata effettuata la prenotazione per:

Sestriere turno 6 – Sestriere turno 7;

Folgaria turno 6 – Folgaria turno 7;

Chianciano Terme turno 5 – Chianciano Terme turno 6;

Vinovo turno 5 – Vinovo turno 6;

Trabia turno 1 – Trabia turno 2.

b. Per le prenotazioni in epoca successiva al 6 maggio 2019 il Cliente dovrà pagare l’intero importo del prezzo del pacchetto turistico entro 7 giorni dalla data d’invio del Modulo d’Ordine.

Il mancato pagamento del saldo da parte del Cliente all’Organizzatore, alle date stabilite, costituisce causa di risoluzione del Contratto per fatto e colpa del Cliente ai sensi dell’articolo 18 che segue, da comunicarsi per iscritto a mezzo email all’indirizzo fornito dal Cliente, con conseguente applicazione delle penali ivi previste, fatto salvo il risarcimento del maggior danno.

 

9) Prezzo

I prezzi dei pacchetti turistici pubblicati sul Sito online sono espressi in Euro.

Il prezzo è composto da:

a) quota di partecipazione del pacchetto, descritta al successivo comma 3;

b) costo eventuali polizze assicurative contro i rischi di annullamento e\o altri specifici servizi richiesti;

La quota di partecipazione “ALL INCLUSIVE” per Juventus Camp Italia, espressa sul Sito include:

Quota gestione pratica;

Vitto completo: colazione, pranzo, cena e un break al giorno (secondo un menù studiato con la collaborazione dei nostri esperti con possibilità di scelta);

Sistemazione in camere da 2-3-4 posti letto;

Servizio di sorveglianza e assistenza;

Assistenza medica H24;

Assicurazione Rct;

Assicurazione Infortuni;

Kit di abbigliamento personalizzato Juventus composto da:

2 magliette bianconere a manica corta;

1 maglietta a manica corta;

1 tuta;

2 pantaloncini;

2 paia di calzettoni;

1 zaino.

Allenamento e istruzione tecnica con lo staff proveniente dai progetti Juventus, composto da allenatori patentati FIGC e/o laureati in scienze motorie;

Staff dedicato all’intrattenimento nel tempo libero ed all’animazione;

Tour dello Juventus Stadium di Torino, con visita del Museo, per i soli partecipanti del Camp residenziale di Vinovo;

Certificato di partecipazione e gadget finali.

La quota senza pernottamento (DAY CAMP) include:

Quota gestione pratica;

Pranzo e un break al giorno (secondo un menù studiato con la collaborazione dei nostri esperti con possibilità di scelta);

Servizio di Sorveglianza e assistenza;

Assistenza medica;

Assicurazione Rct;

Assicurazione Infortuni;

Kit di abbigliamento personalizzato Juventus composto da:

2 magliette bianconere a manica corta;

1 maglietta a manica corta;

1 tuta (non prevista nel Day Camp di Vinovo);

2 pantaloncini;

2 paia di calzettoni;

1 zaino.

Allenamento e istruzione tecnica con lo staff proveniente dai progetti Juventus, composto da allenatori patentati FIGC e/o laureati in scienze motorie;

Staff dedicato all’intrattenimento nel tempo libero ed all’animazione;

Certificato di partecipazione e gadget finali.

La quota di partecipazione ALL INCLUSIVE per Juventus Camp Calcio+Inglese, espressa sul Sito include:

Quota di gestione pratica;

Costo di trasporto aereo e trasferimento in pullman GT dall’aeroporto al College Ardingly e viceversa;

Costo eventuali visti e tasse di ingresso ed uscita

Oneri e tasse aeroportuali

Vitto completo: colazione, pranzo, cena;

Sistemazione in camere da 2-3-4 posti letto;

Servizio di sorveglianza e assistenza;

Assistenza medica H24;

Assicurazione Rct;

Assicurazione Infortuni;

Kit di abbigliamento personalizzato Juventus composto da:

  • 2 magliette bianconere a manica corta
  • 1 maglietta a manica corta
  • 1 tuta
  • 2 pantaloncini
  • 2 paia di calzettoni
  • 1 zaino;

Corso di lingua inglese tenuto da insegnanti madrelingua qualificati;

Allenamento e istruzione tecnica con lo staff proveniente dai progetti Juventus, composto da allenatori patentati FIGC e/o laureati in scienze motorie;

Staff dedicato all’intrattenimento nel tempo libero ed all’animazione;

Gite ed escursioni;

Certificato di partecipazione e gadget finali.

Il prezzo del pacchetto Juventus Camp Calcio + Inglese potrà essere variato, in aumento o in diminuzione, in conseguenza alle variazioni di:

costi di trasporto, incluso il costo del carburante;

diritti e tasse relative al trasporto aereo, ai diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti;

tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai prezzi in vigore alla data di pubblicazione dei pacchetti, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti pubblicati sul Sito online. In ogni caso il prezzo non può essere aumentato nei 20 giorni che precedono la partenza e la revisione non può essere superiore al 8% del prezzo nel suo originario ammontare.

In caso di diminuzione del prezzo, l’Organizzatore ha diritto a detrarre le spese amministrative e di gestione delle pratiche effettive dal rimborso dovuto al Cliente, delle quali è tenuto a fornire la prova su richiesta del Cliente.

 

10) Modifiche o annullamento del pacchetto turistico prima della partenza da parte dell’Organizzatore

Prima dell’inizio del pacchetto, l’Organizzatore si riserva la facoltà di modificare unilateralmente le condizioni del Contratto, diverse dal prezzo, purché si tratti di modifiche di scarsa importanza, comunicandole al Cliente in modo chiaro e preciso su un Supporto durevole, come ad esempio via email.

Se prima della partenza l’Organizzatore (i) ha necessità di modificare in modo significativo una o più caratteristiche principali dei servizi turistici di cui all’art. 34 comma 1, lettera a) Codice del Turismo, oppure (ii) non può soddisfare le richieste specifiche formulate dal Cliente e già accettate dall’Organizzatore o (iii) propone di aumentare il prezzo del pacchetto di oltre l’8 % del prezzo complessivo del pacchetto stesso, il Cliente può accettare la modifica proposta oppure recedere dal Contratto senza corrispondere le spese di recesso.

Il Cliente, che viene informato in modo chiaro e preciso della modifica significativa e della loro eventuale incidenza sul prezzo del pacchetto stesso, deve comunicare la propria scelta all’Organizzatore entro 2 (due) giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso; in difetto di comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’Organizzatore si intende accettata.

In caso di recesso da parte del Cliente, l’Organizzatore può offrire al Cliente un pacchetto sostitutivo di qualità equivalente o superiore.

Se le modifiche del Contratto di vendita di pacchetto turistico o del pacchetto sostitutivo di cui al comma 2 comportano un pacchetto di qualità o costo inferiore, il Cliente ha diritto a un'adeguata riduzione del prezzo.

In caso di recesso dal Contratto di vendita di pacchetto turistico ai sensi del comma 2, e se il Cliente non accetta un pacchetto sostitutivo, l’Organizzatore rimborsa senza ingiustificato ritardo e in ogni caso entro 14 giorni dal recesso dal Contratto tutti i pagamenti effettuati da o per conto del Cliente /Partecipante. ed ha diritto ad essere indennizzato per la mancata esecuzione del Contratto, tranne nei casi di seguito indicati:

a) non è previsto alcun risarcimento derivante dall’annullamento del pacchetto turistico quando la cancellazione dello stesso dipende dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti richiesto;

b) non è previsto alcun risarcimento derivante dall’annullamento del pacchetto turistico quando l’Organizzatore dimostri che il difetto di conformità sia imputabile a causa di forza maggiore e caso fortuito e/o in caso di circostanze inevitabili e straordinarie.

c) non è altresì previsto alcun risarcimento derivante dall’annullamento del pacchetto turistico quando l’Organizzatore dimostri che il difetto di conformità è imputabile al Partecipante o a un terzo estraneo alla fornitura di servizi turistici inclusi nel Contratto di pacchetto turistico ed è imprevedibile o inevitabile.

L'Organizzatore si riserva la facoltà di modificare o annullare il pacchetto turistico in caso di forza maggiore, o qualora non sia raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto. Sarà cura dell'Organizzatore comunicare, almeno 20 (venti) giorni prima della data di inizio del periodo prescelto, un’eventuale modifica o recesso dal Contratto per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto. Nel caso di recesso per il verificarsi di circostanze inevitabili e straordinarie o di forza maggiore, l’Organizzatore comunicherà il proprio recesso al Cliente senza ingiustificato ritardo prima dell’inizio del pacchetto.

Se l’Organizzatore recede dal Contratto prima della partenza per i motivi indicati al precedente comma 4 lett. a), b), c) rimborserà al Cliente, nei termini di legge, il solo importo pagato da quest’ultimo per l’acquisto del pacchetto.

In caso di annullamento, o recesso dal Contratto, da parte dell’Organizzatore per motivi diversi da quelli di cui al comma 4 lettere a), b) e c), l’Organizzatore che annulla o recede, restituirà al Cliente quanto dallo stesso pagato ed effettivamente incassato dall’Organizzatore, oltre ad una somma pari all’importo di cui il Cliente sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 19 qualora fosse egli a recedere dal Contratto.

 

11) Modifiche prima della partenza richieste da parte del Cliente

Qualora il Cliente/Partecipante intenda richiedere un cambiamento del/i pacchetto/i scelto/i dovrà fare opportuna richiesta scritta all’Organizzatore tramite fax al numero 0464 401091 almeno 20 giorni prima della data di partenza. La relativa richiesta verrà soddisfatta compatibilmente con le disponibilità di posti senza che in nessun caso tale richiesta dia diritto automatico alla variazione.

 

12) Documenti e materiale necessari e Dichiarazioni Obbligatorie

La partecipazione allo Juventus Camp Italia, al Day Camp, e allo Juventus Camp Calcio + Inglese è subordinata alla compilazione online, entro 10 giorni prima della partenza, dei documenti sotto indicati:

(i) Certificato attestante l’assenza di sindromi infettive a carico del Partecipante (da compilare in autocertificazione da parte dell'esercente la responsabilità genitoriale). Tale dichiarazione può essere scaricata cliccando sul link incluso nella mail di conferma di ricezione dell’ordine inviata dall’Organizzatore e deve essere consegnata, in formato cartaceo con firma in originale, il giorno di arrivo;

(ii) Scheda sanitaria del Partecipante contenente le informazioni riguardanti le malattie pregresse, le allergie, le eventuali patologie in atto, le vaccinazioni effettuate, eventuali intolleranze alimentari ovvero eventuali esigenze o condizioni particolari del Partecipante, ivi incluse, a titolo esemplificativo, disturbi fisici e mentali, anche lievi, malattie che necessitano di particolari cure ecc., (da compilare in autocertificazione da parte dell'esercente la responsabilità genitoriale cliccando sul link incluso nell’email di ricezione dell’ordine inviata dall’Organizzatore. Il Cliente dovrà specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati).

La mancata presentazione della suddetta documentazione, richiesta dall’Organizzatore nell’email di ricevuta dell’ordine, renderà di fatto impossibile la partecipazione allo Juventus Camp Italia, al Day Camp e Juventus Camp Calcio + Inglese e costituirà causa di risoluzione ai sensi del successivo articolo 18.

Il Cliente prende altresì atto che la partecipazione alle attività sportive indicate nel pacchetto turistico, è subordinata alla consegna, il giorno di arrivo allo Juventus Camp Italia, al Day Camp e allo Juventus Camp Calcio + Inglese, del Certificato medico per l’idoneità del Partecipante alla pratica sportiva NON agonistica rilasciato dal Medico curante ed in corso di validità, oppure, in alternativa, certificato medico sportivo per l’idoneità del Partecipante alla pratica agonistica in corso di validità. In mancanza del suddetto certificato medico, il Partecipante non potrà prendere parte alle attività sportive organizzate nei relativi pacchetti.

Qualora il partecipante debba indossare, durante gli allenamenti e tutte le attività sportive proposte, occhiali di qualsiasi tipo, dovrà essere dotato di appositi occhiali protettivi antiurto con montatura in celluloide e con lenti infrangibili graduate in policarbonato.

 

13) Obblighi del Cliente e del Partecipante

I partecipanti dovranno essere muniti di carta d’identità o passaporto individuale o di altro documento valido per il luogo di destinazione del pacchetto turistico, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti.

Per le norme relative all’espatrio dei minori si rimanda espressamente a quanto indicato nel sito della Polizia di Stato. Si precisa comunque che i minori devono essere in possesso di un documento personale valido per i viaggi all’estero ovvero passaporto o, per i Paesi UE, anche di carta di identità valida per l’espatrio. Per quanto riguarda l’uscita dal Paese dei minori di anni 14 e per quelli per cui è necessaria l’Autorizzazione emessa dalla Autorità Giudiziaria, dovranno essere seguite le prescrizioni indicate sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it/articolo/191/.

I cittadini stranieri dovranno reperire le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i Clienti/Partecipanti provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più Partecipanti potrà essere imputata all’Organizzatore.

I Clienti dovranno in ogni caso informare l’Organizzatore della cittadinanza del Partecipante al momento della richiesta di prenotazione del pacchetto turistico o servizio turistico e, al momento della partenza dovranno accertarsi definitivamente che il Partecipante sia munito dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti.

Inoltre, al fine di valutare la situazione di sicurezza socio\politica, sanitaria e ogni altra informazione utile relativa al Paese di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare il Cliente avrà l’onere di assumere le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri, e divulgate attraverso il sito istituzionale della Farnesina www.viaggiaresicuri.it. Le informazioni di cui sopra non sono contenute nei cataloghi dei T.O. – on line o cartacei – poiché essi contengono informazioni descrittive di carattere generale per come indicate nell’art.34 del codice del Turismo e non informazioni temporalmente mutevoli. Le stesse pertanto dovranno essere assunte a cura dei Clienti.

Ove alla data di prenotazione la destinazione prescelta risultasse, dai canali informativi istituzionali, località soggetta ad “avvertimento” per motivi di sicurezza, il Cliente che successivamente dovesse esercitare il recesso non potrà invocare, ai fini dell’esonero della riduzione della richiesta di indennizzo per il recesso operato, il venir meno della causa contrattuale connessa alle condizioni di sicurezza del Paese.

Il Cliente è sempre tenuto ad informare l’Organizzatore di eventuali esigenze o condizioni particolari del Partecipante (patologie, intolleranze alimentari, disturbi fisici e mentali, anche lievi, malattie che necessitano di particolari cure ecc.), compilando la scheda sanitaria e firmando contestualmente il consenso al trattamento dei dati personali e sensibili, ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. In assenza di tale consenso non sarà possibile ottemperare agli obblighi contrattuali.

Ogni Partecipante dovrà attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza e alle norme disciplinari e comportamentali indicate nel Codice di Comportamento dello Juventus Summer Camp 2019 e alle ulteriori specifiche regole comportamentali fornite dall'Organizzatore nella persona del Referente.

Il Cliente esonera fin d'ora l'Organizzatore da ogni e qualsiasi responsabilità in caso di mancata osservanza ed inadempienza ai sopracitati obblighi e regole. In particolare, il Cliente sarà chiamato a rispondere di tutti gli eventuali danni derivanti da un comportamento scorretto ed illecito del Partecipante stesso.

L'Organizzatore si riserva il diritto di allontanare il Partecipante dallo Juventus Camp Italia, dal Day Camp o dallo Juventus Camp Calcio+Inglese, senza diritto al rimborso della quota per i servizi non usufruiti, nell'ipotesi di mancato rispetto e violazione delle sopracitate regole fornite con obbligo del Cliente di provvedere a proprie cure, spese e responsabilità a far rientrare a casa il Partecipante escluso. Inoltre, l’Organizzatore può pretendere dal Cliente il pagamento di un costo ragionevole per l’assistenza fornita al Partecipante, qualora il problema sia causato intenzionalmente dal Partecipante stesso o per sua colpa, nei limiti delle spese sostenute.

Il Cliente/Partecipante, in ossequio agli obblighi di correttezza e buona fede di cui agli articoli 1175 e 1375 del codice civile, informa l’Organizzatore direttamente o tramite il Referente, tempestivamente, tenuto conto delle circostanze del caso, di eventuali difetti di conformità rilevati duramente l’esecuzione di un servizio turistico previsto dal Contratto.

Il Cliente è tenuto a fornire all’Organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’Organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.

Il Cliente comunicherà altresì per iscritto all’Organizzatore, all’atto della proposta di compravendita di pacchetto turistico e quindi prima dell’invio della conferma di prenotazione dei servizi da parte dell’Organizzatore, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione e risultare in ogni caso oggetto di specifico accordo tra il Cliente e l’Organizzatore (cfr. art. 4, lett. a, numero 8)

 

14) Sostituzioni, cessione del Contratto

Il Cliente, qualora sia impossibilitato ad usufruire del pacchetto turistico, può cedere il Contratto ad altra persona sempre che:

a) l’Organizzatore ne sia informato per iscritto su Supporto durevole almeno 7 (sette) giorni lavorativi prima della data fissata per l’inizio del pacchetto, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario e del Partecipante;

b) il Partecipante soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (art. 38 Codice del Turismo) ed in particolare i requisiti relativi ai certificati medici;

c) il soggetto subentrante rimborsi all’Organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che verrà quantificata al cedente prima della cessione.

Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo.

In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L’Organizzatore non sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’Organizzatore alle parti interessate prima della partenza.

 

15) Assistenza e assicurazioni

Presso Juventus Camp Italia, Day Camp e presso Juventus Camp Calcio+Inglese, ogni Partecipante dovrà rivolgere ogni eventuale richiesta di assistenza e/o eventuale reclamo al Referente.

L’Organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al Cliente imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di Contratto.

L’Organizzatore presta adeguata assistenza senza ritardo al Partecipante in difficoltà anche nelle circostanze di cui all’articolo 42 Codice del Turismo in particolare fornendo le opportune informazioni riguardo ai servizi sanitari, alle autorità locali e all’assistenza consolare e assistendo il Partecipante nell’effettuare comunicazioni a distanza e aiutandolo a trovare servizi turistici alternativi. L’Organizzatore può pretendere il pagamento di un costo ragionevole per tale assistenza qualora il problema sia causato intenzionalmente dal Partecipante o per sua colpa nei limiti delle spese effettivamente sostenute.

L’Organizzatore è esonerato da qualsiasi responsabilità (relativa all’art. 16), quando il difetto di conformità è imputabile al Cliente o al Partecipante o è dipeso dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore ovvero da circostanze inevitabili e straordinarie.

La quota di partecipazione include una polizza infortuni e una polizza di responsabilità civile contro terzi, la cui copertura comprende unicamente il periodo di effettivo soggiorno del Partecipante presso Juventus Camp Calcio + Inglese, Day Camp e Juventus Camp Italia con esclusione del viaggio (se non espressamente previsto) e di ogni altra voce non ricompresa.

I massimali della polizza RCT sono i seguenti:

responsabilità civile 1° rischio fino a € 2.000.000,00 per sinistro, € 2.000.000,00 per persona danneggiata, € 2.000.000,00 per danni a cose e a terzi;

responsabilità civile 2° rischio da € 2.000.000,00 a € 31.500.000,00.
I massimali della polizza infortuni sono i seguenti: € 150.000,00 per invalidità permanente, € 100.000,00 per morte e € 5.000,00 per rimborso di spese mediche. Per quest’ultima polizza è prevista una franchigia del 10% solo sulle spese mediche.

L’Organizzatore dichiara altresì di avere stipulato apposita polizza fidejussoria con UnipolSai Assicurazione S.p.A., ai sensi dell’art. 47 e ss. Codice del Turismo, che assicura al Cliente, nei casi di insolvenza o fallimento dell’Organizzatore, il rimborso del prezzo versato per l’acquisto del pacchetto turistico, oltre alle eventuali spese sostenute per il rientro immediato del Partecipante (in caso di viaggio all’estero), nei limiti del massimale di Euro 350.000,00 (Euro trecentocinquantamila/00).

La garanzia di cui al comma precedente, opera esclusivamente nel caso in cui:

- (i) sia stato accertato giudizialmente lo stato di insolvenza dell’Organizzatore con provvedimento non più opponibile;

- (ii) la prestazione dovuta al Cliente non abbia avuto esecuzione integrale, essendo intervenuto il provvedimento di cui sopra prima dell’erogazione dei servizi previsti dal pacchetto turistico;

- (iii) il credito per il rimborso del prezzo sia stato accertato nell’ambito della procedura concorsuale dell’Organizzatore.

Infine, ai sensi dell’art. 47 del Codice del Turismo, si informa che è facoltà del Cliente stipulare speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, dagli infortuni e\o malattie che coprano anche le spese di rimpatrio e dalla perdita e\o danneggiamento del bagaglio. I diritti nascenti dai contratti di assicurazione devono essere esercitati dal Cliente direttamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazione stipulanti.

 

16) Regime di responsabilità

L'Organizzatore è responsabile dell'esecuzione dei servizi turistici previsti dal Contratto di vendita di pacchetto turistico, indipendentemente dal fatto che tali servizi turistici devono essere prestati dall'Organizzatore stesso, dai suoi ausiliari o preposti quando agiscono nell'esercizio delle loro funzioni, dai terzi della cui opera si avvalga o da altri fornitori di servizi turistici ai sensi dell'articolo 1228 del codice civile. In tale caso, il Cliente è tenuto a fornire all’Organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’Organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.

Il Cliente/Partecipante, in ossequio agli obblighi di correttezza e buona fede, informa l'Organizzatore, direttamente o tramite il Referente, tempestivamente, tenuto conto delle circostanze del caso, di eventuali difetti di conformità rilevati durante l'esecuzione di un servizio turistico previsto dal Contratto di vendita di pacchetto turistico.

Se uno dei servizi turistici non è eseguito secondo quanto pattuito nel Contratto di vendita di pacchetto turistico, l'Organizzatore pone rimedio al difetto di conformità, a meno che ciò risulti impossibile oppure risulti eccessivamente oneroso, tenendo conto dell'entità del difetto di conformità e del valore dei servizi turistici interessati dal difetto.

Se l'Organizzatore non pone rimedio al difetto, il Cliente ha diritto alla riduzione del prezzo nonché al risarcimento del danno che abbia subito il Partecipante in conseguenza del difetto di conformità, a meno che l’Organizzatore dimostri che il difetto di conformità è imputabile al Cliente/Partecipante o ad un terzo estraneo alla fornitura dei servizi turistici o è a carattere inevitabile o imprevedibile oppure dovuto a circostanze straordinarie ed inevitabili.

Fatte salve le eccezioni di cui sopra, se l'Organizzatore non pone rimedio al difetto di conformità entro un periodo ragionevole fissato dal Cliente con la contestazione effettuata ai sensi del comma 2, questi può ovviare personalmente al difetto e chiedere il rimborso delle spese necessarie, ragionevoli e documentate.

Se un difetto di conformità costituisce un inadempimento di non scarsa importanza e l’Organizzatore non vi ha posto rimedio a seguito della contestazione tempestiva effettuata dal Partecipante/Cliente, a seconda della durata e delle caratteristiche del pacchetto, il Cliente può risolvere il Contratto con effetto immediato, o chiedere – se del caso – una riduzione del prezzo, salvo l’eventuale risarcimento del danno.

L’Organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire, per qualsiasi ragione tranne che per fatto proprio del Partecipante, una parte essenziale dei servizi previsti dal Contratto, dovrà predisporre adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio programmato non comportanti oneri di qualsiasi tipo a carico del Cliente/Partecipante, oppure rimborsare quest’ultimo nei limiti della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate.

L’Organizzatore non risponde invece per tutti gli eventuali danni derivati da fatti imputabili al Cliente e/o al Partecipante (ivi comprese, a titolo esemplificativo e non esaustivo, iniziative autonome e non autorizzate, assunte dal Partecipante nel corso del soggiorno presso Juventus Camp Italia, Day Camp o Juventus Camp Calcio+Inglese), o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste (come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, il trasferimento da e alla località prescelta, se escluso dalla quota di partecipazione), da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze inevitabili e straordinarie che lo stesso Organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.

I risarcimenti di cui agli artt. 43 e 46 del Codice del Turismo e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto in esso previsto e comunque nei limiti stabiliti dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile, ad eccezione dei danni alla persona non soggetti a limite prefissato.

Il diritto alla riduzione del prezzo o al risarcimento dei danni per le modifiche del Contratto di vendita di pacchetto turistico o del pacchetto sostitutivo, si prescrive in due anni a decorrere dalla data del rientro del Partecipante nel luogo di partenza.

Il diritto al risarcimento del danno alla persona si prescrive in tre anni a decorrere dalla data di rientro del Partecipante nel luogo di partenza o nel più lungo periodo previsto per il risarcimento del danno alla persona dalle disposizioni che regolano i servizi compresi nel pacchetto

 

17) Reclami e denunce

Ogni mancanza nell’esecuzione del Contratto deve essere contestata dal Cliente e dal Partecipante durante il soggiorno mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’Organizzatore, il suo rappresentante locale o il Referente, verificato il merito di quanto asserito dal Cliente e dal Partecipante e porvi tempestivamente rimedio.

In caso contrario, il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 c.c.

Fermo l’obbligo di cui sopra, il Cliente può altresì sporgere reclamo, mediante l’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento all’Organizzatore, a pena di decadenza, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di conclusione del soggiorno.

 

18) Clausola risolutiva espressa

Il Cliente prende atto che l’Organizzatore avrà diritto di risolvere immediatamente il Contratto, con facoltà di trattenere, a titolo di penale, le somme in denaro già versate dal Cliente, fatto salvo in ogni caso il diritto dell’Organizzatore al risarcimento degli eventuali maggiori danni, ed ogni altra facoltà di legge, con semplice comunicazione scritta, da inviarsi a mezzo di raccomandata A/R, in cui dichiara di volersi avvalere della presente clausola ai sensi dell’art. 1456 cc., nei seguenti casi:

in caso di mancata compilazione delle informazioni sanitarie relative al Partecipante richieste nella mail di conferma di ricezione dell’ordine d’acquisto;

in caso di mancata consegna della certificazione di assenza di sindromi effettive di cui all’articolo 12;

in caso di mancato pagamento dell’intera quota entro i termini previsti; in caso di violazione delle norme di comportamento che danno luogo a fatti gravi di cui al Codice di Comportamento.

 

19) Recesso e penali

Ai sensi dell’art. 32 comma 3 Codice del Turismo, si comunica al Cliente l’esclusione del diritto di recesso per quanto concerne i contratti a distanza ai sensi dell’art. 47 comma 1 lett. g) del Codice del Consumo.

In caso di contratti negoziati fuori dai locali commerciali, il Cliente ha invece diritto di recedere dal Contratto, prima dell’inizio del pacchetto, entro un periodo di cinque giorni dalla data di conclusione del Contratto, o dalla data in cui riceve le condizioni contrattuali e le informazioni preliminari se successiva, senza penali e senza fornire alcuna motivazione. Nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte correnti, il diritto di recesso è escluso. In tale ultimo caso, l’Organizzatore documenta la variazione di prezzo evidenziando adeguatamente l’esclusione del diritto di recesso.

Il Cliente, prima dell’inizio del pacchetto, ha diritto di recedere dal Contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:

aumento dei prezzi del pacchetto di oltre l’8% del prezzo complessivo del pacchetto, non accettata dal Cliente;

modifica in modo significativo di una o più caratteristiche principali dei servizi turistici di cui all’art. 34 comma 1, lettera a) Codice del Turismo, oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato, proposta dall’Organizzatore al Cliente dopo la conclusione del Contratto stesso, ma prima della partenza, e non accettata da quest’ultimo;

l’Organizzatore non può più soddisfare le richieste specifiche formulate dal Cliente /Partecipante e già accettate dall’Organizzatore stesso.

Nei casi di cui sopra, il Cliente può:

a) accettare la proposta alternativa ove formulata dall’Organizzatore;

b) richiedere la restituzione delle somme già corrisposte. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro i successivi 14 giorni dal recesso dal Contratto.

In caso di circostanze inevitabili e straordinarie verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze e che hanno un’incidenza sostanziale nell’esecuzione del pacchetto o sul trasporto passeggeri verso la destinazione, il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto, prima dell’inizio del pacchetto, senza corrispondere spese di recesso, ed al rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non ha diritto all’indennizzo supplementare.

L’eventuale impossibilità sopravvenuta di usufruire del pacchetto da parte del Cliente non legittima il recesso senza penali, previsto per legge potendo il Cliente garantirsi dal rischio economico connesso all’annullamento del Contratto, con la stipula di apposita polizza assicurativa;

il Cliente ha facoltà di recedere prima dell'inizio del pacchetto, mediante comunicazione da inviarsi all’Organizzatore tramite fax al numero 0464 401091 alle condizioni indicate. Il recesso ha effetto dal momento in cui la comunicazione perviene all’Organizzatore.

In caso di recesso dal Contratto da parte del Cliente per qualsiasi motivo, anche imprevisto e sopraggiunto, prima dell’inizio del pacchetto turistico al di fuori dei casi elencati ai precedenti commi del presente articolo, o di quelli previsti all’articolo 10 comma 2, sarà addebitata una penale indipendentemente dal pagamento della caparra prevista dall’articolo 8, 1° comma.

L’importo della penale sarà calcolato sommando l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative facoltative già richieste al momento della conclusione del Contratto, il costo per altri servizi richiesti già resi, e le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell’inizio del pacchetto turistico è avvenuto l’annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello d’inizio del viaggio):

fino a 21 gg ante partenza 25%;

da 20 a 5 gg ante partenza 50%;

da 4 a 0 gg ante partenza 90%;

a soggiorno iniziato 100%.

L’Organizzatore può recedere dal Contratto e offrire al Cliente il rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto, ma non è tenuto a versare un indennizzo supplementare se:

il numero di persone iscritte al pacchetto è inferiore al minimo previsto dal Contratto e l’Organizzatore comunica il recesso dal Contratto al Cliente entro il termine fissato nel Contratto e in ogni caso non più tardi di 20 (venti) giorni prima dell’inizio del pacchetto;

l’Organizzatore non è in grado di eseguire il Contratto a causa di circostanze inevitabili e straordinarie e comunica il recesso dal medesimo al Cliente senza ingiustificato ritardo prima dell’inizio del pacchetto.

 

20) Trattamento dati personali

I dati comunicati dal Cliente, necessari all'esecuzione del Contratto sono trattati in conformità alle disposizioni della normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali (Regolamento Europeo 679/2016 e D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche). I dati personali e sensibili vengono trattati per consentire la gestione del Modulo d’Ordine, la conclusione e l’esecuzione del Contratto, per fornire i servizi di assistenza e per gestire i pagamenti. Per l’espletamento delle prestazioni oggetto del Contratto i dati vengono comunicati ai fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico. Per ulteriori informazioni il Cliente può consultare le informazioni sul trattamento dei dati pubblicate nella sezione Privacy del Sito. Il Cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti che la normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali attribuisce al soggetto interessato del trattamento.

 

21) Registrazioni di suoni e immagini

Il Cliente, in qualità di esercente la potestà genitoriale del Partecipante, acconsente a che il Partecipante sia fotografato, ripreso o filmato dall’Organizzatore, e/o eventuali terzi dallo stesso incaricati, il quale avrà il diritto di utilizzare, trasmettere, pubblicare, diffondere, concedere in licenza, senza limiti territoriali né temporali, e senza alcun obbligo di pagamento di denaro o di altra forma di corrispettivo, la voce, l'immagine e il ritratto del Partecipante per mezzo di riprese fotografiche e/o video dal vivo, o registrate, con libertà di utilizzazione su qualsiasi supporto utilizzato per la fissazione delle immagini e delle prestazioni quali audio, video, foto, filmati, supporti multimediali, supporti digitali, riprese televisive, supporti magnetici e qualsiasi altro mezzo tecnologico attualmente conosciuto (ivi inclusi il mezzo televisivo, Internet e/o altre reti telematiche) o che sarà in futuro inventato, per usi redazionali in relazione alle iniziative editoriali realizzate dagli organi ufficiali di comunicazione della società (in qualsiasi lingua pubblicate), per finalità di archivio, e per la realizzazione di prodotti cartacei, prodotti digitali audio video e siti Internet, con scopo informativo commerciale promozionale e pubblicitario quali, tra l’altro e a titolo puramente esemplificativo, l’eventuale realizzazione di un DVD per ogni turno di Juventus Camp Italia, Day Camp o Juventus Camp Calcio + inglese, come ricordo per tutti i Partecipanti, sempre che siano rispettati i diritti relativi all’onore e alla reputazione del Partecipante.

 

22) Foro Competente

Per ogni controversia concernente la validità, esecuzione o interpretazione del Contratto ed i relativi effetti sarà competente:

a) il Foro del luogo di residenza o domicilio del Cliente, se il Cliente è un consumatore ed è residente o domiciliato in Italia;

b) in via esclusiva il Foro di Torino, in ogni altro caso.

E’ fatta salva l’applicazione al Cliente, in qualità di consumatore, che non abbia la residenza abituale in Italia, delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del paese in cui ha la propria residenza abituale.
E’ comunque fatta salva la facoltà del Cliente consumatore di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante il ricorso a procedure di negoziazione volontaria o paritetica o alla procedura di conciliazione innanzi alle commissioni arbitrali o conciliative per la risoluzione delle controversie tra imprese e consumatori ed utenti inerenti la fornitura di servizi turistici di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo (ADR – Alternative Dispute Resolution).

Con riferimento ai possibili strumenti alternativi di composizione delle controversie, si informa il Cliente consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è accessibile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Attraverso la piattaforma ODR il Cliente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on line della controversia in cui sia coinvolto.

Sono fatti salvi in ogni caso i diritti dei Clienti consumatori di adire il giudice ordinario competente per la controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali o dal Contratto, qualunque sia l’esito della procedura di composizione stragiudiziale.

 

23) Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'articolo 17 della Legge 6 febbraio 2006, n. 38

La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero.